Debora

Ho iniziato ad allenarmi con Andrea a febbraio 2018, spronata da mio marito e invogliata da un’amica.. ho iniziato con poca convinzione e pensando che sarebbe stata l’ennesima volta in cui avrei trovato mille scuse per non andare in palestra.. ma ben presto mi son dovuta ricredere.. anzi mi son resa conto che quando saltavo una lezione cercavo di trovare la possibilità di recuperarla… proprio IO ..vincitrice del titolo “Miss NonMuovoIlCuloneMancoSeMiPaghi” e “Miss SeMaiRiuscissiATrovareDelTempoLiberoColPifferoCheLoImpiegoPerAllenarmi”

Ho così capito che qualcosa era cambiato..

Invictus è stato iniziare a dedicare un po’ di tempo a me stessa dopo la nascita dei miei due bimbi.

Invictus è evadere dal lavoro e scaricare le tensioni quotidiane.

Invictus è avere degli obiettivi alla mia portata e cercare di raggiungerli.

Invictus è affrontare a testa alta ogni situazione ..anche quella di dover ammettere al marito “Cavolo.. in fondo non è poi così male allenarsi!”

Invictus è ridere a crepapelle.

Invictus è affrontare la vita con un sorriso.

Invictus è correre dietro a due monelli e pensare “Vale come allenamento?!?”

Invictus è vedere Invictus ovunque!”